Tempo

Tic, tac, tic tac. Sento il tempo che scorre lungo le lenzuola imbronciate. Questa camera si rivolta al passaggio della primavera. Sento l’odore della cenere misto alla pelle, piedi luridi e attenti, sguardi assenti osservare i papaveri ondeggiare sui muri di ieri, che erano fermi, disegni dei giorni martiri spesi a parlare di noi. Seduti... Continue Reading →

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: